ISSN 2038-4351

Ricerca RICERCA AVANZATA
Print Page
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica
 Pagina  di 5   

Consiglio di Stato, Sezione IV
Carluccio Maruotti
Sintesi:
Le scelte delle aree preordinate all'esproprio si basano su decisioni ampiamente discrezionali della pubblica amministrazione, espressione di discrezionalità te...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione IV
Carluccio Maruotti
Sintesi:
I profili attinenti alla determinazione delle indennità dovute in sede espropriativa e quelli più in generale attinenti al quadro economico dell'iniziativa abla...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione IV
Carluccio Maruotti
Sintesi:
Il dovere di astensione degli amministratori locali sussiste in tutti i casi in cui questi si trovino in situazioni che, avuto riguardo al particolare oggetto d...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione IV
Carluccio Maruotti
Sintesi:
Non è violato l’art. 11, comma 2, del d.P.R. n. 327 del 2001, per essere stata adottata la delibera di adozione della variante ai sensi dell'art. 19, comma 2, d...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione IV
Carluccio Maruotti
Sintesi:
L’illogicità, quale figura sintomatica di eccesso di potere, deve afferire alla illogicità in sé della scelta effettuata dall'amministrazione, con riferimento ...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione IV
Carluccio Maruotti
Sintesi:
Anche a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 22 bis del testo unico sugli espropri, va considerata sufficiente la motivazione dell’ordinanza di occupazione,...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione V
Urso Franconiero
Sintesi:
Il sistema risultante dagli art. 60 ss. l. n. 2359 del 1865 preclude l’utilizzo del bene espropriato per finalità diverse da quelle indicate nella dichiarazione...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione V
Urso Franconiero
Sintesi:
All’esito dell’intervenuto decreto d’esproprio si versa in una fase rispetto alla quale può pervenirsi all’attuazione delle finalità perseguite con l’espropriaz...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Ai sensi dell’art. 33 l. 47/1985, le opere di cui all'art. 31 non sono suscettibili di sanatoria quando siano state realizzate in violazione di un vincolo di in...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Per quanto riguarda le leggi del 1985 e del 1994, il condono è stato precluso dall’art. 33 l. 47/1985 nel caso di imposizione di un vincolo assoluto di inedific...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Per quanto riguarda il cd. terzo condono di cui all’art. 32 d.l. 30 settembre 2003, n. 269, il suo oggetto è più circoscritto, poiché - oltre alla preclusione p...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Il rilascio del titolo abilitativo edilizio in sanatoria per opere eseguite su immobili sottoposti a vincolo è subordinato al parere favorevole delle amministra...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
L’obbligo di pronuncia da parte dell’autorità preposta alla tutela del vincolo sussiste in relazione alla esistenza del vincolo al momento in cui deve essere va...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Quanto ai vincoli di inedificabilità assoluta, se è vero che alla stregua dell’art. 33, L. n. 47/1985 il vincolo di inedificabilità assoluta non può operare in ...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Il vincolo delle fasce di rispetto stradale o viario è di inedificabilità assoluta traducendosi in un divieto assoluto di costruire che rende inedificabili le a...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Una volta attestata in concreto la violazione del vincolo di inedificabilità assoluta, quale quello inerente le fasce di rispetto stradali, il parere dell'ammin...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
La legislazione statale, per i primi due condoni del 1985 e del 1994, aveva attribuito rilevanza alla data di commissione dell'abuso, dovendovi essere una valut...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
La valutazione circa la condonabilità va operata, in ogni caso, in base alla normativa vigente al momento in cui l'amministrazione esprime il suo parere....
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Dalla presentazione della domanda di accertamento di conformità ex art. 36 del d.P.R. n. 380 del 2001 non possono trarsi le medesime conseguenze della domanda d...
  [Accesso riservato agli abbonati]

Consiglio di Stato, Sezione VI
Toschei Santoro
Sintesi:
Deve essere tenuto presente il carattere eccezionale e derogatorio del condono edilizio, rispetto alle ordinarie procedure di sanatoria (disciplinate attualment...
  [Accesso riservato agli abbonati]

 Pagina  di 5   


































Powered by Next.it