PERIODICO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2038-4351
 

Ricerca RICERCA AVANZATA
Print Page
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica

 Non sussiste alcuna preclusione al sequestro di aree demaniali sulle quali siano state realizzate opere edilizie abusive

Non sussiste alcuna preclusione al sequestro di aree demaniali sulle quali siano state realizzate opere edilizie abusive, posto che un tale sequestro non incide sulla naturale e intangibile destinazione dei beni del demanio necessario, ma colpisce le porzioni di quei beni che, a causa della illiceità della loro realizzazione, hanno assunto anch'essi carattere di illiceità, carattere che ne consente il sequestro, onde evitare la protrazione o l'aggravamento delle conseguenze del reato, salve le questioni relative alla individuazione dell'avente diritto alla eventuale restituzione di tali beni (per effetto dell'accessione dell'opera al suolo) e alla loro confiscabilità.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 







































Powered by Next.it