PERIODICO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2038-4351
 

Ricerca RICERCA AVANZATA
Print Page
  Direttore del network : dott. Paolo Loro Direttori scientifici: dott. Paolo Loro, avv. Raffaello Gisondi, dott. Gabriele Lami, ing. Antonio Iovine  
Espropriazione per la pubblica utilità URBIM - edilizia e urbanistica
  • HOME
  • Notizie
  • Edilizia
  • Distanze
  • LA DEROGA ALLE DISTANZE MINIME TRA EDIFICI È AMMESSA SOLO A FAVORE DELLA PIANIFICAZIONE ATTUATIVA, NON ANCHE PER IL PRG O I TITOLI ABILITATIVI DIRETTI

 La deroga alle distanze minime tra edifici è ammessa solo a favore della pianificazione attuativa, non anche per il prg o i titoli abilitativi diretti

La deroga alle distanze minime tra edifici è ammessa solo a favore della pianificazione attuativa, e non anche per il PRG o i titoli abilitativi diretti (tra cui il PDC).


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 







































Powered by Next.it